Bloomberg: Apple presenterà nuovi MacBook al WWDC 2017

Ogni anno arriva questa indiscrezione e ogni anno viene sconfessata. Il WWDC è stato sempre un evento per gli sviluppatori, dedicati al software. È raro che Apple prenda la palla al balzo per presentare dell’hardware. Perché questa volta dovrebbe essere diverso?

Per tre motivi: 1) i MacBook non sono aggiornati da tempo. Abbiamo visto un aggiornamento solo per i MacBook Pro ma il resto della linea è obsoleta; 2) la società potrebbe trovare giusto ravvivare le vendite in vista di un calo; 3) lo dice Mark Gurman di Bloomberg e negli anni passati le sue indiscrezioni si sono verificate.

La società dovrebbe aggiornare i MacBook e i MacBook Air. Quest’ultimo come saprete ora esiste solo nella variante da 13” ed è l’unico modello a non avere lo schermo Retina. Gli aggiornamenti dovrebbero prevedere dei processori migliorati e un disco SSD più veloce.

I MacBook sono tra i Mac più venduti per la società. La grossa fetta del mercato è generata da questi modelli. Il 5 giugno scopriremo se l’indiscrezione è vera oppure no.

Cosa ne pensi?