Apple assume Jamie Erlicht e Zack Van Amburg di Sony TV

Jamie Erlicht e Zack Van Amburg

Apple intende creare la sua Netflix? A quanto pare la società di Cupertino ha deciso di fare sul serio per la creazione di contenuti video. Secondo voci raccolte dalla CNBC, infatti, a Cupertino hanno stabilito un budget annuale di 10 miliardi di dollari per i contenuti di Apple Music.

È una cifra enorme considerando che Netflix ne spende 6 miliardi e Amazon 4,5 miliardi. Oltre ai contenuti video, però, Apple deve pagare anche le licenze sui cataloghi musicali. La cosa interessante è che con i 27 milioni di abbonati paganti non arriva a quella cifra. Per pareggiare l’investimento la società dovrebbe averne almeno 80 milioni, ma a quanto pare sembra sicura di superare quel numero.

A tal proposito la società ha effettuato un annuncio importante: i presidenti di Sony Picture Television, Jamie Erlicht e Zack Van Amburg, ora lavorano per lei e risponderanno direttamente ad Eddy Cue.

I due manager hanno permesso la nascita di serie televisive di successo come Breaking Bad, Better Call Saul, The Crown e Rescue Me. In totale i loro programmi hanno vinto 36 Emmy e decine di Golden Globe, AFI e WGA. La società li ha definiti tra i maggiori creativi di successo per la televisione.

Cosa preparerà Cupertino?

Cosa ne pensi?