app Salute
Apple sta lavorando ad una cartella clinica completa per iOS 2

Attraverso il sistema di pagamenti Apple Pay, Apple è riuscita ad offrire un sistema unico in grado di conversare con i dispositivi già in possesso presso i negozianti. Un sistema valido in tutto il mondo. E se riuscisse a fare qualcosa del genere anche per la salute?

In base alle informazioni raccolte dalla CNBC, la società ha realizzato un team che si sta focalizzando per costruire la cartella clinica universale. Il team sta collaborando con sviluppatori, ospedali, medici e specialisti per avere il quadro generale del settore.

A capo del team c’è Bud Tribble, vice presidente delle tecnologie software della società, che ha preso contatti con numerose industrie del settore, compresa “The Argonaut Project” che propone standard aperti per le informazioni sulla salute.

L’obiettivo è avere tecnologie condivise da tutti e multipiattaforma, che non richiedano l’uso di determinati software per funzionare. In questo modo l’iPhone potrà trasformarsi in un centro importante per le informazioni sulla propria salute, in grado di essere trasferite al dottore, clinica o ospedale nel quale ci curiamo.

Leave a comment

Cosa ne pensi?