Deirdre O’Brien è il nuovo vice presidente delle persone di Apple

A quanto pare Apple quando vuole dare una promozione ad un top manager e non esiste una carica superiore, semplicemente la crea. È accaduto in passato a Jonathan Ive, una volta vice presidente del design e oggi CDO (Chief Design Officer), ed è accaduto con Deirdre O’Brien.

L’ex vice presidente delle vendite e delle operazioni, dopo 30 anni di lavoro in Apple ora è vice presidente delle persone. Questo significa che si occuperà del “popolo di Apple”, inteso come persone che lavorano e collaborano con la società.

Deirdre O’Brien si occuperà della ricerca di talenti, le assunzioni, i benefit, il supporto dei vari rami e la supervisione dell’Apple University: il centro di formazione dei manager di Apple.

Assunta nel 1988, quando Apple esisteva da 12 anni, ha visto dall’interno tutta l’evoluzione della società. Ora si occuperà di 120.000 dipendenti sparsi per il mondo e della loro diversità.

Il nuovo vice presidente si è laureata in Operazioni Organizzative alla Michigan State University e ha conseguito un MBA al San Jose State University.

3 Comments

  1. Dunque anche in California ci si inventano ruoli per piazzare amici, parenti e compagni di merende…
    …è bello sapere che tutto il mondo è paese!

Cosa ne pensi?