https://youtu.be/A9k88sMyiJM

Nel momento in cui vi scrivo l’Apple Watch serie 3, i cui preordini sono iniziati il 15 settembre, viene riportato ancora con spedizione il 22 settembre, giorno di inizio delle vendite nei negozi.

Questo significa che la richiesta non ha superato l’offerta. Il che avrebbe fatto slittare le date di consegna, come è avvenuto (e avviene tutt’oggi) con le AirPods. Probabilmente le persone preferiscono attendere la versione LTE, che nel nostro Paese non è ancora in vendita, per avere un’idea più chiara.

Altri, invece, stanno puntando la serie 2, che Apple strategicamente ha eliminato dall’Apple Store, perché ha come unica differenza il processore e il chip del WiFi. La serie 2 si può trovare nelle catene di elettronica e, a questo punto, sarà venduto ad un prezzo ancora più basso della serie 3.

Intanto, per rinvigorire gli ordini, la società sta diffondendo il suo primo spot dedicato all’ultimo smartwatch.

https://www.youtube.com/watch?v=jUvD80mNKBM

Leave a comment

Cosa ne pensi?