iPhone X test batteria

Lo scorso anno comprai l’iPhone 7 Plus per contare su un’autonomia maggiore. In effetti rispetto alla versione non Plus questa versione fornisce più autonomia. A suo svantaggio, però, ci sono le dimensioni più generose.

Quest’anno, con l’iPhone X, abbiamo raggiunto un buon compromesso: dimensioni più ridotte e una batteria a forma di L. Il risultato è una capienza di 2.716 mAh, contro i 2.675 mAh dell’iPhone 8 Plus e i 1.821 mAh dell’iPhone 8. Ma questo si traduce con maggiore autonomia?

PhoneArena ha effettuato alcuni test e ha scoperto che non è proprio così. L’iPhone X ha fornito in un test 8 ore e 41 minuti, contro le 8 ore e 37 minuti fornite dell’iPhone 8 e 10 ore e 35 minuti per l’8 Plus. Quindi nonostante una maggiore capienza della batteria, l’iPhone X consuma più risorse e fornisce meno autonomia.

Anche per i tempi di ricarica le cose non vanno bene. Utilizzando il caricabatterie standard sono richiesti 189 minuti per una carica completa, che è il valore più alto del settore. L’iPhone 8 richiede 148 minuti e l’iPhone 8 Plus 179 minuti. Il Samsung S8+ richiede appena 99 minuti, la metà del tempo richiesto per ricaricare l’iPhone X.

Join the Conversation

1 Comment

  1. Perché non si ricorda “a sufficienza” che la ricarica più è veloce e più è distruttiva di qualsiasi accumulatore?
    Benissimo fa Apple a dotare gli iPhone solo di caricatori “lenti”, mentre benissimo fanno gli utenti Samsung a sostituire la batteria prima … contenti loro … per altro chi vuole ha la possibilità, spendendo qualche manciata di euro, di dotare il proprio iPhone di alimentatori “altrettanto distruttivi”.

Leave a comment

Cosa ne pensi?