Bose noise-masking sleepbuds, la soluzione contro il sonno leggero che ha sbancato Indiegogo

 Bose noise-masking sleepbuds

Se vi svegliate durante la notte perché al vicino di casa è caduto il telecomando. Se sobbalzate nel cuore della notte perché il cane del balcone di fronte ha iniziato ad abbaiare. Se avete un partner che russa come un trombone. Se avete il sonno leggero e non riuscite a riposare come dovreste, sappiate che non siete soli.

Io, come voi, ho i superpoteri di Daredevil, in grado di percepire ogni rumore quando c’è maggior silenzio. Bose, però, sembra avere una soluzione. Si tratta di una versione tecnologica dei classici tappi per le orecchie.

I noise-masking sleepbuds sono degli auricolari in grado di bloccare i rumori notturni, come cani che abbaiano, traffico, partner rumorosi e così via. Al centro c’è una tecnologia in grado di generare un suono in grado di coprire quelli molesti.

Bose assicura che il rumore generato non distrae e dopo un po’ passa in sottofondo, consentendo di conciliare il sonno. Se aveste difficoltà anche in questo, il dispositivo può generare dei suoni rilassanti, come una cascata o il vento.

Tramite un’app per iPhone è possibile gestire i suoni e impostare un allarme, in modo da essere svegliati quando serve. La batteria consente di coprire una notte, mentre la custodia consente una seconda ricarica completa.

I noise-masking sleepbuds arriveranno a febbraio. La campagna su Indiegogo, al prezzo di 175 $, ha raccolto l’877% della somma base in pochi giorni e ora non si possono ordinare altre unità.

Cosa ne pensi?