Microsoft lancia lo Skype Professional Account per professionisti e freelance

Skype Professional Account

Skype ha avuto l’abilità di portare la fantascienza ad un livello reale. Mentre prima bisognava incontrarsi di persona, Skype ha unito le persone con un protocollo sicuro, una tecnologia funzionale e a costi molto bassi.

A tal proposito Microsoft, che la comprò nel 2011, è pronta per il passo successivo. Il servizio Skype Professional Account avrà il suo client dedicato, diverso da quello per i clienti base, ed è stato disegnato per favorire gli affari.

In pratica con uno Skype Professional Account sarà possibile gestire il proprio portafogli di clienti mediante dei meeting, si potranno prendere appunti, condividere note e accettare addirittura dei pagamenti direttamente con la piattaforma.

Ottimo anche per i freelance, si potranno realizzare lezioni o consulenze private e poi farsele pagare direttamente con Skype. Microsoft immagina, per esempio, lezioni private in remoto come lezioni di violino.

Skype Professional Account sarà disponibile inizialmente negli Stati Uniti. Al momento nessuna informazione sui tempi di rilascio e i costi. Per ulteriori informazioni c’è il post nel blog di Skype.