Le app per iPad si potranno usare anche sul Mac?

Qualche mese fa iniziarono a circolare delle indiscrezioni riguardanti i prossimi sistemi operativi di Apple. Bloomberg disse che alla prossima WWDC vedremo una nuova forma di “app universal”.

Alla base di questa indiscrezione, si disse, probabilmente l’utente potrà comprare un’app una sola volta per avere le versioni ottimizzate per Mac, iPhone e iPad con un singolo acquisto.

Una Fried di Axios, che abbiamo incontrato in passato per All Thing Digital del Wall Street Journal, va oltre. Secondo le sue fonti sarà addirittura possibile usare un’app disegnata per iPad nei Mac. In pratica un software per iOS potrebbe essere usato in macOS con una sorta di emulatore.

Il progetto, che ha il nome in codice Marzipan, sarà svelato alla WWDC 2018. Chissà se sarà possibile fare anche l’inverso, vale a dire usare un’app per Mac nell’iPad. Molto probabilmente, però, questo non avverrà.