Owl, la videocamera per automobile collegata al cloud

Owl Car Cam

Negli ultimi anni si sono diffuse molto le dash cam. Sono videocamere da dashboard, vale a dire da cruscotto per le auto. Queste si sono diffuse rapidamente in Russia, per avere prove in caso di incidenti, e ora stanno prendendo piede anche nel resto del mondo.

La Owl Car Cam va verso questa direzione, aggiungendo qualche caratteristica in più alle classiche videocamere. Per esempio, oltre a registrare il video costantemente, la Owl può mandare il tutto ad un servizio cloud.

Mentre si sta guidando basta pronunciare il comando “OK Pronto” per salvare gli ultimi minuti nel telefono e mandarli al cloud. Il servizio include 60 clip video al mese, quindi due al giorno, mediante la rete LTE.

Il dispositivo è munito di uno schermo touchscreen, una videocamera interna, una esterna e una serie di microfoni. Il video viene registrato in formato HEVC in full HD. La memoria interna conserva 12 ore di video alla volta.

Volendo è possibile usare Owl anche come sistema di videosorveglianza. Utile quando parcheggiate l’auto all’esterno e volete essere certi che nessuno voglia rubarvela o ciò che contiene.

Il dispositivo si compra per 349 $ nel sito del produttore.