Warren Buffett supera le 165 milioni di azioni Apple

Warren Buffett

Si dice che Warren Buffett, uno degli investitori più famosi del mondo, se non tra gli uomini più ricco del pianeta, si avvii verso il pensionamento. Prima di ritirarsi, l’oracolo di Omaha vuole compiere gli ultimi colpi di coda.

Tra questi c’è una mossa inusuale per la sua tendenza all’investimento. Buffett, infatti, ha sempre dichiarato di non voler investire in aziende tecnologiche, eppure per Apple ha fatto un abbondante eccezione.

A distanza di un anno non solo l’investimento della sua Berkshire Hathaway in Apple non è diminuito, ma è anche aumentato del 23,3%. Le azioni possedute dalla sua azienda ora sono 165,3 milioni, contro le 133 milioni di azioni possedute a febbraio dello scorso anno.

Traducendo il tutto al prezzo attuale di 170,68 $ ad azione, il tutto diventano 28,2 miliardi di dollari. Lo scorso anno questo valore era di 17 miliardi di dollari, quando le azioni costavano 137,09 $ ciascuna.

Quindi Berkshire Hathaway ha già visto un considerevole ritorno del suo investimento. Per poter acquistare più azioni è arrivata anche a vendere tutta la sua partecipazione in IBM.

Cosa ne pensi?