Harris Poll: Apple crolla nelle classifiche delle aziende a maggior reputazione

Apple Store Piazza Liberty

Era il 2012 quando incontrammo la classifica delle aziende a maggior reputazione realizzata da Harris Poll. L’azienda, però, pubblica questa classifica dal 1999. Un elenco realizzato mediante delle indagini di mercato, chiedendo alle persone quali siano le aziende più rispettate del momento.

La classifica di quest’anno è stata realizzata grazie al contributo di 25.800 persone negli Stati Uniti, nel mese a cavallo tra dicembre e gennaio. Il risultato non porta a notizie positive per Apple.

Lo scorso anno la società era in 5° posizione, ma quest’anno scivola alla 29° posizione. È preceduta da Google che è anch’essa scivolata quest’anno, partendo dal’8° posizione dello scorso anno.

Al primo posto resta ancora una volta Amazon. La società è prima per il quinto anno consecutivo. Buone notizie per Tesla che passa dalla 9° posizione alla 3° posizione. In seconda posizione c’è Wegmans Food Markets, mentre in 4° Chick-fil-A. Seguono Disney, HEB Grocery, UPS, Push e Patagonia.

Sarebbe interessante conoscere i motivi che hanno portato ad un calo di reputazione. Probabilmente le nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale e la guida autonoma, sono argomenti che spaventano un po’ le persone e preferiscono avere fiducia su aziende che conoscono quotidianamente, come quelle riguardanti il cibo.

Provate ad offrire la vostra interpretazione del fenomeno.

Cosa ne pensi?