Inko, l’app che consente di creare una lavagna condivisa tra più dispositivi

Inko

La lavagna è un elemento essenziale nel settore educativo. Ce ne sono in salgemma, di carta, in metallo e touchscreen. Ora ce ne sono anche in forma virtuale. Da tempo sono disponibili le lavagne on line, in siti web, ma Inko è una lavagna per iPhone, iPad e Apple TV.

Alla base c’è la sincronizzazione peer-to-peer anche senza WiFi. Basta creare una lavagna bianca e invitare le persone che vi parteciperanno. Tutti coloro che disegneranno vedranno i cambiamenti apportati da altri in tempo reale.

Grazie all’uso della grafica vettoriale, ogni lavagna può essere ingrandita senza perdere risoluzione. Il sistema funziona fino a 12 persone contemporaneamente. Con un piano in abbonamento, inoltre, si può lavorare in remoto con più persone.

Ideale per spiegare concetti, sessioni di brain storming, fare grafici e così via, Inko è disponibile per iPhone, Apple Watch e Apple TV. L’app pesa 21,8 MB e si scarica gratuitamente dall’App Store. Supporta anche l’Apple Pencil per gli iPad.

La versione gratuita permette di creare infinite lavagne per uso personale. Per gli strumenti collaborativi si paga 21,99 € su ogni dispositivo. Con un abbonamento di 109,99 € l’anno si paga solo su un dispositivo e tutti gli altri ospiti usano queste funzioni senza pagare.

Cosa ne pensi?