Pomera, il Kindle per chi scrive

Pomera

Per leggere i libri elettronici si usa spesso il Kindle di Amazon. Un ebook reader che legge ebook mostrandoli con l’inchiostro elettronico. Ma se qualcuno legge i libri elettronici, ci deve essere qualcuno che li scrive. Quel qualcuno potrebbe scriverli, a sua volta, con inchiostro elettronico.

Ovviamente non serve un pennino e un calamaio di inchiostro elettronico, ma semplicemente un dispositivo preposto. In Giappone da alcuni anni vendono il Pomera. L’azienda che lo costruisce, la King Jim, ha deciso di portarlo fuori i confini nazionali.

Pomera è un dispositivo nato per scrivere. Completamente chiuso misura 156 x 126 x 33 mm, mentre aperto misura 286 x 131 x 33 mm. In quest’ultimo caso la tastiera meccanica diventa completamente accessibile e si attiva uno schermo di inchiostro elettronico grande 6”.

Il dispositivo pesa 450 grammi. Con due batterie di tipo AA può funzionare per 20 ore di scrittura. La memoria interna da 8 GB contiene migliaia di pagine. Ogni file, però, non può essere più lungo di 100.000 parole.

Pomera al momento non è previsto per il layout della tastiera italiana. Lo sarà con quella inglese. Il progetto su Kickstarter prevede di pagare 38.500 ¥, circa 300 €, per un’unità. Le spedizioni partiranno verso gli Stati Uniti il prossimo novembre.

Cosa ne pensi?