Facebook Watch si apre a tutto il mondo, anche in Italia

Facebook Watch

Arriva una piccola novità da parte di Facebook. La società ha deciso di allargare la funzione Watch a tutto il mondo. Il servizio fu lanciato nell’agosto dello scorso anno, ma fino ad oggi è stato disponibile solo negli Stati Uniti.

Si tratta di una sezione dove poter guardare video in streaming. A differenza di YouTube, che pone il motore di ricerca al centro dell’esperienza utente, per Facebook sono importanti i like lasciati in giro. Sarà il social network, infatti, a capire quali video potrebbero piacerci.

I video non sono caricati senza limiti da tutti. Per finire in Watch bisogna soddisfare dei parametri ben precisi. Per esempio bisogna avere una pagina da almeno 10.000 iscritti e il video deve aver collezionato almeno 30.000 visioni da 1 minuto negli ultimi due mesi.

In pratica in Watch andranno solo i video virali o quelli finanziati direttamente da Facebook. La società sta investendo in format esclusivi come show e serie TV. Intorno a questa sezione ci sono anche delle funzioni social, come i video party. In pratica sarà possibile commentare la visione di un contenuto mentre lo si vede. I commenti saranno visibili da altri che vedranno il contenuto.

Facebook intende monetizzare Watch condividendo gli introiti con chi crea contenuti. Il 55% andrà a chi ha realizzato il video e il 45% a Facebook. Al momento in Italia, però, non è attivo il contenuto pubblicitario, quindi i video sono ad free.

Trovate l’app di Facebook nell’App Store gratuitamente. La sezione Watch è già disponibile.

Cosa ne pensi?