All’Italia il primato per l’iPhone più costoso del mondo

iPhone Xs classifica

Lo scorso anno arrivammo solo quarti. Un posto in classifica di disonore. Una medaglia di legno che non ci ha fatto salire neanche sul podio dei vincitori. Questa volta, però, siamo i primi al mondo.

L’Italia è il paese dove un iPhone Xs e Xs Max costano di più. Complice l’IVA al 22%, la tassa della SIAE e altri balzelli, in Italia comprare un iPhone Xs da 64 GB costa 1.389 $, contro i 999 $ negli Stati Uniti, i 1.008 $ del Giappone e i 1.352 $ della Polonia.

Va peggio con l’iPhone Xs Max che costa, nella sua versione da 512 GB, ben 1.971 $, contro i 1.449 $ degli Stati Uniti, 1.473 $ del Giappone e 1.956 $ della Polonia che ha provato a sfilarci il primato.

È vero, in altri Stati magari le tasse si aggiungono dopo, oppure si pagano alla frontiera. Sta di fatto che al momento, prima dell’apertura delle vendite negli altri paesi, l’Italia è prima, come riporta il sito The Verge.

A questo potete aggiungere anche il fatto che molti servizi non sono disponibili, come Apple News. In pratica paghiamo di più e abbiamo di meno.

5 Comments

  1. Dire che negli Stati Uniti un iPhone Xs da 64Gb si paga 999$ non è completamente corretto, vanno comunque aggiunte le tasse che variano da stato a stato. Ad esempio a New York, se non ricordo male, va aggiunto un 8,875%

  2. @Roberto:
    La sales tax negli USA varia tra il 2 e il 9 % circa, che non è mai quanto l’italica IVA al 22 %.
    Due volte fessi, dunque…
    …d’altra parte, un noto motto popolare ci rammenta che “ogni popolo ha i governanti che merita”.

Cosa ne pensi?