L’intervista della CNN a Tim Cook dove parla della sua omosessualità

Lo scorso ottobre la CNN ha realizzato un’intervista con Tim Cook. La giornalista Christine Amanpour ha posto alcune domande a Tim Cook per comprendere la sua opinione su alcuni argomenti. Il contenuto è stato registrato in un Apple Store e solo oggi, dopo un lavoro di editing, è stata resa pubblica.

Durante la sessione di domande Tim Cook ha parlato della sua omosessualità. Se ricordate il CEO di Apple fece coming out nel 2014. Voci sulla sua omosessualità erano ormai risapute, ma nonostante questo Cook decise di ufficializzare la cosa.

Come spiega alla CNN, il motivo fu molto semplice: rendere normale questa condizione. Dare un esempio per tutti coloro vivono la loro omosessualità nell’ombra, con il timore di incontrare ripercussioni nella società e sul posto di lavoro.

Cook ha proseguito parlando della sua gestione di Apple.

Faccio cose. A volte le persone immaginano cosa diranno gli altri ai loro funerali. Alcuni immaginano parole come “era un brav’uomo, si comportava bene”. Io vorrei che dicessero “Ha fatto un buon lavoro”.

L’intervista, come mostra il video, è terminata parlando di automobili. Cook ha ribadito di lavorare sul software delle auto a guida autonoma. Non lavorano ad un modello di auto da costruire, ma solo sul sistema che può gestirle.

Cosa ne pensi?