Donna si salva da naufragio grazie all’iPhone resistente all’acqua

iPhone X acqua

Avere un iPhone resistente all’acqua non permette solo di giocare in piscina, ma addirittura salvarsi la vita. Avete mai pensato a cosa accadrebbe se finiste in acqua cadendo da una barca? Il vostro telefono sarebbe automaticamente spacciato?

È interessante vedere cosa è accaduto ad una donna in Giappone. Rachel Neal era su una barca per vedere la costa di Okinawa insieme al fidanzato e alcuni amici. All’improvviso la barca affonda, lasciando l’equipaggio in balia dell’acqua.

Mentre gli smartphone dei suoi amici sono diventati inutilizzabili, Rachel ha potuto usare il suo iPhone per chiamare i soccorsi, che sono arrivati 90 minuti dopo. Nel frattempo la donna ha registrato dei video del naufragio.

Il tutto è stato raccolto dai media per raccontare la notizia. Apple offre smartphone resistenti all’acqua dall’iPhone 7 che è coperto dalla resistenza con specifiche IP67. Gli ultimi iPhone, XS e XR, sono coperti da IP68.

La notizia ha colpito anche Tim Cook che l’ha ripresa attraverso un tweet.

Cosa ne pensi?