Il TeamDigitale progetta un tema comune per i siti dei comuni

Come dovrebbe essere il sito di un Comune? Spesso si naviga in siti difficili da navigare, per nulla ottimizzati per il mobile, con informazioni parziali, pagine che non funzionano, servizi non presenti e così via. Questo perchè di solito ogni Comune si occupa in autonomia di creare o far creare il proprio sito da questa o quella società.

A tal proposito il Team Digitale, l’organo che si occupa dell’Agenda Digitale in Italia, ha deciso di realizzare un tema base che ogni comune può usare liberamente. Utilizzando la direzione di Designer Italia, che si occupa delle linee guida sul design dei servizi pubblici, è stato costruito lo schema del nuovo prototipo.

All’interno del tema ci sono delle sezioni per consentire al cittadino di iscriversi a dei servizi, cercare informazioni, pagare dei servizi online, prenotare degli appuntamenti, ricevere delle notifiche e segnalare le cose che non vanno in città.

Il tutto è rilasciato in open source, in modo da adattare il modello alle esigenze dei singoli comuni. All’interno è stata integrata anche l’autenticazione con il servizio Spid e il pagamento con il sistema PagoPA. Ovviamente è tutto ottimizzato anche per i dispositivi mobile.

Il primo comune che lo adotterà è quello di Cagliari. Non essendo obbligatorio, però, potremmo capitare ancora in comuni poco virtuosi e siti fatti male.

Cosa ne pensi?