Nubia Alpha lo smartwatch con schermo pieghevole visto in un brevetto di Apple

Nubia Alpha
Nubia Alpha

Perché Apple tenta di tenere il segreto il più possibile sui suoi prodotti futuri? Perchè ci sono decine di aziende pronte a copiare l’azienda. Si tratta di copie basilari, con un’esperienza d’uso completamente diversa da quella fornita da Apple. Una pratica che generà purtroppo l’effetto del “già visto”.

Al momento non sappiamo se Apple presenterà un Apple Watch con schermo flessibile. Al momento è più un no che un sì. Sta di fatto che nel 2015 la società brevettò uno smartwatch con schermo flessibile. Questo significa che il cinturino diventa un’esenzione del display, per mostrare più informazioni.

Prendendo spunto da quel brevetto Nubia Alpha ha realizzato uno smartwatch che è uguale proprio a quel dispositivo brevettato da Apple. All’interno c’è il sistema operativo AlphaOS che permette di usare alcune funzioni.

Il dispositivo ha uno schermo OLED flessibile da 4”, il supporto della eSIM, il tracciamento dell’attività sportiva, un processore Snapdragon 2100, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria di storage e una batteria da 500 mAh che consente fino a 2 giorni di autonomia. Non manca neanche una fotocamera da 5 megapixel.

Il prezzo previsto per la vendita, al momento in Cina, è di 549 euro. Sarà in vendita da fine 2019.

brevetto dell'Apple Watch con schermo flessibile
brevetto dell’Apple Watch con schermo flessibile

Cosa ne pensi?