MacBook Air

Il MacBook Air del 2018 è una delle alternative più valide se non serve la potenza del Pro e serve maggiore portabilità. Il MacBook, che è ancora più piccolo, non è aggiornato dal 2017. Alcune unità dell’Air, però, potrebbero soffrire di alcuni problemi.

La società non ha attivato un programma di richiamo ufficiale ma, come si è accorta MacRumors, la società ha fatto circolare un documento interno ai centri di riparazione ufficiali, per invitarli a riparare gratuitamente i MacBook Air con problemi alla scheda logica.

In realtà essendo del 2018 c’è ancora la garanzia di 24 mesi in grado di proteggere da questi difetti. Il problema è per chi ha acquistato con partita iva. In questo caso la garanzia è di 12 mesi, quindi la riparazione extra è comoda.

Il difetto avrebbe colpito solo alcune unità. Visto che si tratta di un componente base del computer è molto probabile che l’unità sia sostituita con una nuova. Chi è colpito dal problema può chiamare Apple e chiedere assistenza.

Leave a comment

Cosa ne pensi?