Photon, uno studio fotografico compatto gestito dall’iPhone

In passato vi ho parlato degli studi fotografici compatti. Sono scatole adibite alla fotografia di piccoli oggetti. Per esempio anni fa vi parlai del modello Modahaus. Il Photon si riferisce a questa categoria di prodotto, ma ha delle soluzioni tecnologiche che lo rendono più completo.

La sua struttura a moduli consente di adattarlo alle esigenze. Due dei pannelli, quelli laterali, hanno una serie di quadrati LED che possono essere illuminati singolarmente. Questo consente di dosare con cura la quantità di luce laterale da applicare all’oggetto, per evitare giochi di luci e ombre.

Tutto questo si gestisce mediante un’app per iPhone, che consente di illuminare i quadrati toccandoli nell’app. In totale abbiamo 25 quadrati da 10 centimetri per lato. La luminosità arriva a 2700 lumen. Utile per fotografare oggetti da vendere negli e-commerce.

L’app integra anche alcuni layout già reimpostati, per poter avere la scena ideale in un istante. Il prezzo non è molto economico. Ogni pannello costa 239 $. Il kit da 3 pannelli e 3 sfondi costa 499 $.

Lo si può ordinare su Kickstarter. Le spedizioni partiranno solo a giugno del prossimo anno.

Cosa ne pensi?