PhoneGlass, la custodia che protegge la privacy nell’iPhone

PhoneGlass
PhoneGlass

Devo dire che il fenomeno mi capitava molto di più quando era ancora diffusa la pratica di leggere i giornali di carta. In treno o sull’autobus capitava di vedere i vicini leggere le notizie sui giornali che si stavano leggendo. Questo fenomeno può capitare anche quando si usa lo smartphone.

A volte può capitare di scorgere qualcuno seduto vicino a noi nel guardare sul nostro schermo. È un vizietto antipatico soprattutto se si sta conversando testualmente con qualcuno o se si guardano immagini scabrose. Come risolvere? Una società ha costruito una custodia ad hoc.

Si chiama PhoneGlass e a prima vista sembra una normale custodia in silicone per iPhone. Per usarla basta inserire l’iPhone al suo interno. Questo lo protegge dagli urti. La magia accade quando si sfila la custodia e la si applica al contrario, quindi coprendo lo schermo del telefono.

Questo riduce di molto la visibilità laterale. Chi è seduto accanto vedrà solo uno schermo nero. Il contenuto sarà visibile solo a chi guarda diretto nello schermo. La custodia blocca anche i raggi blu, potenzialmente dannosi per gli occhi.

La PhoneGlass si ordina su Indiegogo. Per 16 € si riceverà un’unità dal prossimo ottobre.

Cosa ne pensi?