Exosuits, la tuta robotica che vi trasforma in provetti runner

Exosuits
Exosuits

Indossare una tuta e correre velocemente senza stancarsi. Sembra uno di quei gadget da film di fantascienza e sono abbastanza certo che l’industria cinematografia abbia già usato il sistema. La super tuta che aiuta nella corsa e fa stancare di meno in realtà esiste.

La Exosuits al momento è però grossa e limita molto i movimenti. Indossandola non si ottiene l’effetto cool delle tute in nanotubi dei film, ma i risultati sono reali. In base ai test effettuati dall’Università di Harvard, quella del Nebraska Omaha e quella di Seoul, si ottiene una riduzione del 9% di energia quando si cammina e il 4% mentre si corre.

Non è in realtà granché al momento, ma la ricerca proseguirà per aumentare le performance. È un po’ come avere 7 KG in meno di peso, godendo di una maggiore velocità mentre si cammina o corre, dicono i ricercatori.

Abbiamo testato il dispositivo con persone sane che si sono già allenate per più sessioni con l’abito reale, quindi è necessario un certo tempo per adattarsi e imparare a trarre vantaggio dal sistema. Non ci sono istruzioni specifiche. Ti basta inserire tutto, camminare e correre un po ‘di tempo con esso.

Ha dichiarato Philippe Malcolm, esperto di biomeccanica della Nebraska Omaha University. Il sistema, in pratica, impara dalla camminata di chi lo indossa, comprendendo come dosare l’energia.

In futuro sarà possibile usarlo anche per aiutare le persone nella riabilitazione degli arti, aiutare chi ha problemi articolari o semplicemente chi ha bisogno di correre molto. L’obiettivo della Exosuits è diventare uno strumento medico.

Cosa ne pensi?