iPhone 8: registrazione a 240 fps in full HD

iPhone 8 mockup

Durante l’ultimo WWDC 2017 abbiamo visto alcune novità riguardanti iOS 11. Dico alcune perché in realtà altre funzioni saranno rivelate solo con il prossimo iPhone. Questo fattore è confermato dai tanti indizi trovati nel firmware dell’HomePod.

Tra le ultime scoperte si evince l’arrivo di nuovi formati di registrazione con la fotocamera dello smartphone. All’attuale possibilità di registrare in slow motion in HD a 240 fps, si aggiungerà la stessa possibilità ma in full HD a 1080p. Inoltre la registrazione in 4K passerà a 60 fps.

A questo si aggiungono altre informazioni relative al sensore biometrico. Probabilmente l’iPhone 8 non avrà il Touch ID. Il Face ID, vale a dire il riconoscimento facciale, sbloccherà lo schermo ogni qual volta l’utente prenderà il telefono tra le mani.

Il sensore di riconoscimento facciale zittirà anche le notifiche quando il telefono sarà di fronte l’utente. Si vocifera che ci sarà l’opportunità di mandare in pausa i video quando l’utente non guarda lo schermo. Quest’ultima funzione è disponibile da tempo in alcuni telefoni con Android.