Pochi giorni fa un’azienda Taiwanese, la A-Open controllata da Acer, ha presentato un computer molto compatto chiamato “pandora” che assomiglia vagamente ad un computer Apple. Anzi piuttosto che vagamente è scandalosamente somigliante al mac mini di Apple.

Possibile che nell’ala pc abbiano designer da quattro soldi che non fanno altro che limitarsi a copiare le meraviglie della Apple?

Composto da un Pentium M e non aggiornabile come il mac mini, resta un mausoleo all’incapacita di miglioramento del mondo pc. Perchè comprare un mini pc quando si può avere un mini mac che è molto più figo?

A voi le considerazioni.

Leave a comment

Cosa ne pensi?