Il sito news.com segnala la registrazione del marchio Mactel da parte di Apple. Zio Steve ha trovato di estendere la copertura del marchio a tutti i computer, all’hardware, alle periferiche, al software, ai circuiti integrati, alla scheda madre, ai processori e ai semiconduttori di tutte le macchine Mac. Si pensa che sia più una mossa per scoraggiare eventuali speculazioni da parte di terzi, quindi per ora non è certo che troveremo il marchio Mactel sui prossimi computer Apple.

Gli ultimi marchi registrati da Apple furono iPod Socks e Voiceover.

Intanto il New York Times fa sapere che Steve Jobs ha cercato altre alternative prima di allearsi con Intel, ma non avrebbe trovato di meglio. Ha anche rifiutato i nuovi processori “CELL” della Sony definendoli “will be even less effective than the PowerPC”, cioè meno potenti degli stessi PowerPC attualmente utilizzati da Apple.

Leave a comment

Cosa ne pensi?