Dopo i grandi successi delle vendite registrate dai computer MacIntel, la fetta di mercato della Mela attira le attenzioni della concorrenza di Intel.

Il CEO di AMD, Hector Ruiz, durante un incontro al Commonwealth Club di San Francisco, ha espresso tutto il desiderio di AMD di entrare nei computer Mac giocando la carta della libertà di scelta: ” Tutti vogliono poter scegliere. Mi chiedo perché dovrebbero tenere ad essere un ostaggio come lo sono stati altri in passato?”.Se i clienti di Apple vorrebbero un processore AMD nel proprio computer perchè devono per forza avere un Intel? Quella che sembra una proposta di partnership non tiene conto dell’enorme passo effettuato da Apple per migrare verso i processori Intel. Un gesto che ha richiesto anni di lavoro e collaborazione per tradurre il linguaggio di programmazione del software per PPC in modo da renderli compatibili con la nuova piattaforma. Un insieme di accordi che non solo garantiscono una grande disponibilità di processori per evitare ritardi nei tempi di consegna dei computer, ma che siano ad un prezzo veramente competitivo.

Apple non ha commentato le dichiarazioni di

Hector Ruiz. 

[via AppleInsider]

Leave a comment

Cosa ne pensi?