Nike + iPod Sport Kit: La recensione

Nike + iPod Sport Kit è il sistema nato dalla collaborazione tra Nike e Apple e può far felice molti corridori.

Comprato con un’offerta natalizia di Apple, mi è arrivato in 2 giorni. All’interno della confezione troviamo il chip, il dispositivo da collegare all’iPod Nano e i manuali di istruzione. Il chip ha un design molto curato e va inserito sotto una suola di una scarpa modello Nike+, anche se esistono alternative per evitare di acquistare un altro paio di scarpe sportive per chi ne possiede già altre (date un’occhiata anche su eBay). L’autonomia è di 1000 ore e una volta consumata la batteria non è più utilizzabile. Questo fattore potrebbe preoccupare qualcuno, ma sul retro si trova un pulsantino cliccabile con una penna per mandarlo in standby, da utilizzare, ad esempio, durante i viaggi aerei ma anche durante i lunghi periodi di inattività. Il dispositivo da collegare all’iPod Nano è più piccolo e va inserito in basso, dove inserite il cavo per sincronizzare il player al computer. Il collegamento tra chip e iPod ha un raggio massimo di 20 metri, quindi non preoccupatevi di perdere informazioni durante la corsa. Una volta collegato il dispositivo al player apparirà, se abbiamo installato precedentemente la versione 1.3 del firmware, un menu con varie voci:

  1. Standard per avviare una sessione standard senza vincoli (di tempo, calorie o chilometri).
  2. Tempo per impostare la durata massima dell’allenamento allo scadere del quale la sessione terminerà automaticamente.
  3. Distanza per impostare l’allenamento su un percorso. E’ possibile inserire un dato manuale ma anche scegliere tra i valori massimi preposti come mezza maratona o maratona.
  4. Calorie per basare la sessione su un consumo da raggiungere.
  5. Impostazioni. In questo sottomenu potrete inserire il vostro peso per tarare meglio il consumo di calorie, impostare la Power Song, scegliere tra voce maschile e femminile, tra indicazioni di distanza in miglia o chilometri e riconoscere il chip da utilizzare.
  6. Cronologia tiene conto degli allenamenti effettuati e fornisce i dati collegati.

Ecco come ha funzionato il tutto durante una mia prova. Vi consiglio di collegare, prima di iniziare, l’iPod ad iTunes per scaricare gli aggiornamenti e le voci guida in italiano. Per prima cosa ho inserito il chip nella scarpa e collegato il dispositivo sotto l’iPod Nano. Andando in Nike+iPod > Impostazioni > sensore > calibra, è possibile calibrare il proprio passo, sia da lento che in corsa, per meglio registrare i dati della sessione sportiva. Successivamente ho impostato una sessione standard e, dopo aver riconosciuto il chip, ho indicato la playlist da suonare, in questo caso un album comprato nell’iTunes Store “Nike+Original Run“. L’iPod è possibile inserirlo in una fascia da braccio (consiglio quella creata per questo sistema) oppure in una tuta della linea Nike+ che posseggono un alloggiamento creato apposta. Iniziando a correre la voce guida fornisce i dati della partenza. Ogni qualvolta volete sapere come state andando potete cliccare una volta sul pulsante centrale, in questo modo verrete a conoscenza di: tempo trascorso, distanza corsa, quanti minuti impiegate per percorrere un chilometro e le calorie consumate. L’album che ho comprato prevede una fase crescente e poi una calante verso il termine di una sessione di 40 minuti circa. In ogni momento potrete attivare la Power Song cliccando per qualche secondo il pulsante centrale. Questa altro non è che una canzone impostata in precedenza che può darvi la carica, quindi sceglietela con cura tra quelle che sanno darvi lo sprint quando serve. Durante la sessione il tasto play/pausa serve per mettere in pausa la gara (metti caso ti si soglie la stringa delle scarpe) e il tasto menu serve a terminarla. Al termine della prestazione fisica giunge la parte più divertente del Nike+iPod Sport Kit. Basta collegare l’iPod ad iTunes per vedersi porre la domanda “vuoi mandare i dati raccolti al tuo account di Nike?”. Nel caso non avete un account vi sarà chiesto di crearlo. Rispondendo affermativamente alla domanda sarete dirottati nel sito http://www.nike.com/nikeplus dove saranno archiviati i dati delle vostre corse per valutare i progressi effettuati. Nella pagina web, molto curata nell’aspetto, potrete anche impostare degli obiettivi da raggiungere e, se li raggiungerete, vi vedrete assegnare una medaglia o una coppa virtuale. Per meglio socializzare con gli altri runner sparsi per il mondo, c’è anche l’opzione sfida per gareggiare con chi volete. Ad esempio potrete sfidare un vostro amico australiano per vedere chi copre più velocemente una distanza di 5 chilometri. Un sistema che può far nascere o ravvivare la passione verso la corsa, che di certo fa molto bene alla salute e alla linea. La presenza del sito, inoltre, permette di impegnarsi con costanza e conoscere persone con la stessa passione. Il Nike+iPod Sport Kit è venduto nei Nike Store e negli Apple Store (anche on-line) al prezzo di 29,00 euro. Ho scattato anche una galleria fotografica del prodotto, la trovate cliccando qui.

    

6 Comments

  1. ciao sono un cliente che o apena comprato nike/aipod kit,

    vorrei sapere se il sensore che va nelle scarpe deve sempre essere sempre aceso o ,o magare ogni volta che si levano le scarpe si deve spegnere,per durare di piu la bateria, salutti sandro maccioni

  2. Non c’è nessun obbligo eccetto quanto porti il sensore nel caso di viaggi aerei, in quel caso devi spegnerlo. La batteria dura 1.000 ore.

  3. scusate , sempre per la durata di 1000 ore della batteria, questa si consuma solo quando corro o rimane sempre accesa ? Lo chiedo perchè 1.000 h di funzionamento diventano circa 40gg ! Se si consuma solo nel movimento , vale anche il trasporto in auto ? Sembra una domanda stupida ma io ho la borsa per correre nel bagagliaio e spendo un paio di ore al giorno di viaggio. Grazie Maurizio

  4. purtroppo l’avevo l’acceso acceso per 2 mesi pensavo di averlo messo in standby, infatti non è per niente chiaro.e’ adesso quelle scarpe non le ho più.

  5. scs anke io ho comprato il kit ma nn trovo ne il programma x l’ipod touch e se collego il dispositivo dice…accessorio nn supportato

Cosa ne pensi?