Accordo tra Apple e Cisco Systems per il marchio iPhone?

Una delle cose che più ci hanno sorpreso in riguardo al nuovo gioiello di Apple, è la scelta del nome iPhone.

Come forse tutti sanno, questo marchio fu richiesto da Cupertino qualche mese fa, ma la società Linksys, collegata a Cisco Systems, ottenne l’utilizzo molto prima.

Fatto sta che iPhone è da sempre il nome che i mac user hanno affibbiato a un possibile telefono prodotto da Apple, quindi l’associazione iPhone <-> telefono Apple è stata da sempre nella mente di tutti. Un elemento, questo, che di sicuro potrà aiutare la società a conquistare più velocemente fette di mercato in futuro.

In realtà il marchio non appartiene ancora ad Apple e probabilmente mai lo apparterrà. Un pò come avvenne per il brevetto Zen registrato in ritardo dalla società, anche questa volta da Cupertino dovrebbe partire un assegno con tanti zeri.

Secondo il sito finanziario MarketWatch, Apple e Cisco Systems sono attualmente in trattativa per far si che Cupertino possa sfruttare il marchio. Steve Jobs ha presentato sul tavole delle trattative il fatto che iPhone di Apple è un telefono per reti convenzionali, mentre iPhone di Linksys è un telefono per reti VoIP e i due apparecchi di sicuro non saranno confusi dai clienti.

E’ auspicabile che oltre alle ragioni sul tavolo ci finisca anche una cospicua somma di denaro. Un’altra dimostrazione che la lentezza della burocrazia di Apple come sempre paga.

Cosa ne pensi?