Microsoft pagava per far cambiare gli articoli in Wikipedia

Un brutto risveglio per Jim Wales, capo della nota enciclopedia on line, quando uno dei suoi collaboratori gli ha mostrato un post apparso sul blog di Rick Jelliffe, un esperto di informatica.

Mr Jelliffe spiega come Microsoft lo abbia pagato per modificare alcune voci su Wikipedia che la riguardassero, creando questa sorta di boicottaggio.

Wikipedia ha prontamente chiesto informazioni a Redmond dove, non solo hanno ammesso tutto, ma si sono giustificati dicendo che l’esperto assoldato è indipendente e non impiegato direttamente nella società, quindi la modifica è imparziale e obiettiva.

Jim Wales ha dichiarato di essere molto amareggiato per questo comportamento scorretto e ha invitato la società di software a creare delle pagine esterne e linkarle nell’enciclopedia, qualora in futuro volesse contraddire ciò che scrivono gli altri.