Wal-Mart entra nel mercato dei video on line

La catena di supermercati più grande del mondo sbarca nel campo della vendita di contenuti multimediali on line. Wal-Mart ha aperto il suo Store in versione beta. Al suo interno troviamo moltissimi film avendo accordi con molte case di produzione, contro Apple che, per il momento, ha solo i cataloghi di Disney e Paramount.

La politica dei prezzi è molto concorrenziale. Mira a offrire prodotti più economici rispetto la Mela. Ad esempio i telefilm sono venduti a 1,96 dollari contro 1,99 di Apple. I film variano da 12,88 a 19,88 dollari per i nuovi e 7,50 per i vecchi, mentre a Cupertino hanno stabilito un range da 12,99 a 14,99 dollari per i nuovi e 9,99 per i vecchi.

Wal-Mart tiene a precisare che il negozio on line non è sostitutivo alla vendita materiale dei DVD, ma è un affiancamento ad esso.