Movimento contro il regime di Italiamac

Italiamac è uno dei forum più visitati tra i mac user, ma è gestito in maniera pessima. In scacco al regime di moderatori e amministratori, spesso si nota aprire topic inutili come “ho raggiunto 1000 messaggi”, o “oggi volevo spammare un pò”, mentre i post degli utenti che appena criticano il regime sono cancellati e gli utenti messi al bando.

Non credevo a questa storia avendo frequentato il forum per 4 anni, ma sottobanco c’è una vera azione di scomunica per i dissidenti.
Così, preso da curiosità, qualche giorno fa ho postato un commento in un topic scritto dal “team news” scrivendo che l’articolo era vecchio di due mesi, il che era la verità. Dopo pochi minuti mi è stato cancellato il post. Ho ripetuto l’esperimento per 2 volte con il medesimo risultato.

Una delle moderatrici mi ha mandato un mp dicendo che offendevo il loro lavoro, per aver scritto semplicemente che per me una notizia era vecchia. Non contenta si è lamentata come una bambina da uno degli amministratori che mi ha bannato senza ascoltare una mia versione.

Ci sono tante altre alternative come Macitynet, Tevac e il forum di Zeronave. Se volete un consiglio non avvicinatevi a quel forum che può darvi solo mortificazioni. Se sei stato vittima anche tu di Italiamac lascia un commento e se vuoi diffondi la notizia sul tuo blog linkando questo articolo.

Per ora hanno aderito: Mac Blog, Aellemusic, PLZalliance, WTTS, MacBookLife, iMaccanici.

Italiamac

43 Comments

  1. Il movimento ha solo l’obiettivo di evitare la mortificazione del bannaggio immotivato per gli utenti.

    Non sono spinto da vendetta, non è nella mia indole 😉

  2. pienemente daccordo con voi sono stato bennato due mesi or sono e chi mi ha bannat5o non ha saputo dirmi la frase il discorso, la parola in cui avrei mancato di rispetto…

  3. Pingback: PLzAlliance » Blog Archive » Vergogna a ItaliaMac sotto regime!

  4. io sto seguendo un solo 3D… tra l’altro su Ubuntu. Non essendo un utente regolare e non avendo alcuna esperienza su questo Forum (sono un assiduo di Macitynet) non trovo giusto aderire anch’io, ma avete tutta la mia solidarietà!

    ps: comunque Forum che vai, usanze che trovi!

  5. Hai tutta la mia simpatia!

    (“simpatia” come espressa da Smith… so che da economista mi capirai! Per gli altri, su Wikipedia alla voce Smith trovate cosa intendo…)

  6. E’ un qualcosa in più… mentre l’empatia esclude la condivisione emotiva e il giudizio morale, la simpatia secondo Smith porta in ultima istanza alla sviluppo di una coscienza morale condivisa.
    Da questo punto di vista Smith è un sociologo ante-litteram.

  7. Alla fine la il topic aperto su Italiamac, dopo 14/15 pagine di post vari, è stato archiviato invitando chi è contrario alla tirannia a frequentare altri forum.

    Il motivo del mio bannaggio non è chiaro e tantomeno lo staff ha voluto chiarirlo.

    Io continuo a sconsigliare quel forum, poi chi volesse rischiare…

  8. Io non ho provato l’ebrezza di essere bannato da italiamac anche perchè non frequento quasi mai i suoi forum, ma se il loro comportamento è effettivamente quello descritto, ritengo la cosa davvero disdicevole e poco professionale. Sopratutto fuori dall’ottica del “think different”, come si può bannare uno che pensa differente su un sito che invece dovrebbe accogliere il differente pensiero se non per stima della mela morsicata, per pura e mera condivisione del pensiero ispiratore della stessa?
    Dunque io inviterei gli appassionati redattori di italiamac a fare un mea culpa e a comportarsi diversamente in futuro.
    Perchè comunque è patrimonio comune tutto ciò che riguarda mac…..

  9. io vado dappertutto e dico sempre cio che penso
    perche a me non mi banna mai nessuno ?
    forse e questione di forma ?
    ce una netiquette e un buon comportamento
    anche nel dire le cose!

    ciao

  10. provo davvero tanta amarezza per l’uso distorto della “mela”..aderisco al movimento..nel rispetto della libertà di espressione..
    il nobel per l’economia Amartya Sen sostiene “l’ideale di una discussione pubblica è strettamente connesso con due determinate pratiche sociali che meritano una particolare attenzione: la tolleranza di diversi punti di vista (insieme alla possibilità di essere d’accordo oppure no) e l’incoraggiamento della discussione pubblica (insieme al riconoscimento del valore di imparare dagli altri)” .. io concordo pienamente.

    p.s.: empatia dal greco ‘empatheia’ vuol dire “sentire dentro”. il termine fu introdotto negli anni ’20 dallo psicologo E.B. Tichener e stava ad indicare l’imitazione fisica della sofferenza altrui.
    empatia è distinto da “simpatia” che è la benevola compassione che si può provare per la sofferenza altrui ma che non comporta alcuna condivisione…

    è per tale differenza che una delle tre eminenti caratteristiche di un leader è la capacità di essere empatici..

    capacità che, invero, quelli di ItaliaMac non hanno ancora sviluppato
    grazie

  11. Sono stato bannato da Macitynet per aver detto senza mezzi termini che non mi piace la politica di Apple coi processori Intel.

    Un amico si è visto cancellare i messaggi sullo stesso argomento; ed un altro mi ha contattato per dirmi che ha avuto la sua rampogna

    Un amico è stato maldestramente sgridato e umiliato su Tevac perché aveva osato firmare col logo del proprio sito amatoriale per Mac.

    Ora leggo del tuo caso, e mi cade un altro mito.

    Evidentemente nel mondo Mac funziona così.

    Non basta avere un Mac per essere più intelligenti e gentili.

  12. E’ incredibile vedere a quali livelli bassi può arrivare un utente per fare pubblicità al proprio blog… che tristezza che mi fanno le falsità che leggo in questa pagina…

  13. Macintown?
    Sono sicuro che non sta scrivendo qualcuno legato al SERIO negozio romano, ma solo un poveretto che vuole darsi un tono.
    È ancora più triste e falso vedere che tu (Andrea G)* scriva a nome di un altro nascondendoti dietro ad un falso.

    Credimi, Melamorsicata e gli altri non hanno bisogno di pubblicità.
    Piuttosto è ITALIAMAC e, visto che ci sei, anche TEVAC che devono capire che bisogna:

    “Evitare la mortificazione degli utenti per il bannaggio immotivato dagli amministratori.”

    Sono proprio i “moralizzatori” come te a rovinare Forum come quelli.

    * spero di averci preso.

  14. No, non mi abbasso allo stesso livello. Qui c’è libertà di parola sempre considerando il rispetto verso gli altri e l’utilizzo di un tono educato 😉

  15. Anche noi dello staff di macitalia.net abbiamo frequentato quel forum per diverso tempo io fui bannato perchè presi le difese di “Italy OSX” il mio amico invece si incazzo come un lupo dopo che lo bannavano mentre comunicava il nome di un utente truffatore.
    Non possiamo quindi che accogliere con gioia questa iniziativa che provvederò personalmente a sponsorizzare dal nostro sito 🙂
    grazie

  16. Certo che la gente sa solo criticare.. non vi piace più italiamac?? invece di fare polemiche inutili cercatevi alternative, e siate più costruttivi, solo perche in quel forum non vi hanno ascoltati… non vuol dire che in altri non vi ascoltino… ce ne sono a milioni di siti / forum…provare per credere.

    Io onestamente invidio lo staff di Italiamac.. non è facile accontentare tutti..e ultimamente la gente ha solo pretese… e l’ unica cosa che fa e criticare…

    Purtroppo…la cosa più brutta della Apple…sono i suoi utenti…

  17. Cari fratelli di MacABC (so che siete due fratelli),
    mi dispiace molto che abbiate frainteso.
    Non abbiamo nulla contro ItaliaMac, ma contro il modo di agire di molti moderatori.
    Lo scopo di questa protesta è: “Evitare la mortificazione degli utenti per il bannaggio immotivato dagli amministratori di ItaliaMac”.
    Spero di aver chiarito la posizione de iMaccanici e dei loro amici.

  18. Lo so .. e penso avessimo capito lo spirito di alcuni di voi…il fatto è …che molti e intendo MOLTI…sanno solo criticare …e molto spesso in maniera poco costruttiva… (di li molti bannaggi) e appena vengono presi provvedimenti…fanno le vittime.. con il numero di utenti di ItaliaMac… e facile cadere in problemi del genere… perche molta gente se la prende per nulla.. molta gente ha solo pretese.. e ogni scusa e buona per una polemica.

    Lo so perche certi “utenti” li abbiamo visti anche da noi e noi siamo in POCHISSIMI… posso solo immaginarmi i problemi di ItaliaMac, e il problema .. nonè un problema di non saper gestire tanti utenti il problema e che veramente .. l’ utente Apple.. ultimamente sa solo criticare…

    I forum.. ricordo sono servizi GRATUITI e molto spesso la gente dedica il suo tempo di nuovo GRATUITAMENTE e sentirsi sempre solo criticare (senza cercare di migliorare le cose) non è sempre facile.

    Chiudo qui..onde evitare di ripertermi alla nausea… e mi scuso per lo sfogo così lungo 😛

  19. Su oltre 1.000 messaggi che inserii in quel forum non credo che il 90% sia di critica.

    Poi quando la critica è costruttiva ben venga. Se aver scritto “guardate che la notizia è vecchia di 2 mesi” viene preso come una minaccia perchè si mostra agli altri che non si controllano le fonti e si cerca di insabbiare tutto con il bannaggio allora è chiaro che c’è qualcosa che non va.

    1. Perchè si lede il diritto di espressione di una persona che si è espressa con educazione.
    2. Non si ha il coraggio di dire pubblicamente di aver sbagliato
    3. Si tenta di prendere in giro gli utenti
    4. Si dimostra poca professionalità.

    Se ci si mette in pubblico bisogna preparasi sia per i complimenti che per le critiche. A tutti piacerebbe ricevere solo esclusivamente complimenti, ma nessuno è una divinità.

  20. Salve sono italy osx … che dire ex mod di IM, bannato a vita ecc lo avevo detto un anno fa’ … e sono stato cacciato con l’appellativo di troll ecc, come ho semmpre detto che per gestire la gente nonc i vogliono le regole ma il buon senso, a ricordo che molte regole di Im sono state create per azzittirmi. ecc

    Vabbe consiglio… fate presente l’incompetenza della gente ma se volete esistono altre scelte..

    Riscontro, io ho molti mess su IM se mi cercate nella lsita non mi trovate se cercate dai mess si … questo e’ cosa vi attende se non siete sudditi … riflettete e fate riflettere la gente… molte volte mi e’ stato chiesto di prendere parte a movimenti ecc o crearli ma credevo sempre di averlo notato solo io… ora so che non solo io e che moderatori ecc di Im capiscano cha non hanno a che fare con nik ma con gente … che dire una brutta vicenda nel mondo mac che sempre si è messo in evidenza per il buon senso degli user e della voglia di aiutare ecc… cosa che molta gente di Im non ha piu’ … vergognatevi siete diventati grossi ma anche gli zimbelli dei forum

  21. Brutta bestia l’invidia.

    Sono due anni e mezzo che frequento Italiamac e non sono mai, dico mai bannato da quel forum, nemmeno quando ho sgarrato per un winzozziano convinto. Mah ! Certo che per fare pubblicità al proprio sito, si fa di tutto per farlo sapere a tutti questa iniziativa INUTILE. Continuate a rosicare.

  22. Il commento ANONIMO che precede, lascia il tempo che trova.
    Qui non si fa pubblicità al proprio sito, qui si protesta semplicemente per: “Evitare la mortificazione degli utenti per il bannaggio immotivato dagli amministratori di ItaliaMac”.
    Caro amico anonimo, non è che a rosicare sarai tu?
    Tu dici: “Non sono affari tuoi”?
    Certo che sono affari miei!

  23. Io concordo pienamente con l’ anonimo… qui e diventata piu una via per pubblicizzarsi che una cosa di principio… tanto che .. non credo un movimento cosi possa cambiare le cose… sono le persone che devono cambiare.. un forum è fatto di persone..la sua qualità non dipende solo da admin… e moderatori..ma anche (e sopratutto) dagli utenti stessi..

  24. Anch’io porto la mia solidarietà, io che, dopo 1400 messaggi, sono stato bannato senza un avviso e senza una spiegazione (la cosa è successa più di due anni fa).
    Detto francamente:Piccoletto e Gorgonzola non mi sono sembrate persone di grande spessore e sicuramente incapaci di una discussione serena.

    Un caro saluto a Italy OS X! :-))

  25. Anche io faccio parte di italia mac e vi posso dire che è uno schifo assoluto!!!!!!!!!!!
    ho ricevuto un sacco di richiamai ed ammonizioni così a caso senza prima interpellarmi
    il forum è pieno di gente che spamma e non fa altro che scrivere cazzate, vi dico anche i nomi: bimbetta80, applelina, danielito…
    poi quando uno fa una critica, il suo messaggio viene cancellato e ti ammoniscono, perchè vogliono le critiche private e non pubbliche

Cosa ne pensi?