Il prezzo dell’iPhone e’ in linea nel mercato USA

Sul blog di Wired è apparsa una tabella che mostra i costi complessivi dell'iPhone al termine dei due anni di contratto considerando i diversi piani tariffari di At&T. Ma il prezzo è cosi spropositato?

In realtà il prezzo è pressappoco quello di mercato se consideriamo la struttura del settore telefonico americano. Dobbiamo considerare che negli USA quasi tutti i telefonini sono collegati a un contratto con un operatore, un po' come accade in Italia con 3.

Se consideriamo la versione dell'iPhone da 8 Gb, ad esempio, e associamo il piano tariffario base, arriviamo al termine dei 2 anni con una spesa complessiva di 2.519 $. Per gli stessi servizi del medesimo operatore con un BlackBerry Curve la spesa sarebbe di 2.479$, mentre per un BlackBerry Pearl 2.429 $ e per un Treo 750, infine, 2.119 $.

Come si vede il telefono della Mela si discosta di poco meno 100 $ rispetto alla medesima spesa che un americano affronterebbe comprando un BlackBerry.

[via Engadget]

prezzo iPhone e altri

Cosa ne pensi?