iPod Touch eccoti finalmente

Atteso da tutti da mesi, l'iPod Touch fa il suo ingresso nel mercato dopo l'annuncio ufficiale di Steve Jobs durante l'evento "The Beat Goes On". L'estetica e le caratteristiche tecniche ricordano l'iPhone e del telefono condivide moltissime cose.

Partiamo dalle misure: 110 x 61,8 x 8 mm per un peso di 120 grammi, più piccolo e leggero dell'iPhone che misura 115 x 61,8 x 11,6 mm per 135 grammi di peso.
Lo schermo è ampio 3,5" con una risoluzione di 480 x 320 pixel con una densità di 163 pixel per pollice.

Tutto il dispositivo è governato da una versione riadattata di Os X che sfrutta le potenzialità del multi-touch e dei sensori come l'accelerometro e quello di regolazione automatica della luce.
Di Os X mobile, come l'iPhone, conserva la gestione delle foto, dei brani e dei video. Grazie alla presenza del WiFi 802.11b/g, è possibile sfruttare il browser Safari per navigare e l'applicazione YouTube per guardare i filmati. Purtroppo non è presente il programma Mail per la posta elettronica. Una svista che Apple potrebbe colmare con un semplice aggiornamento del software.

Attraverso il WiFi è possibile acquistare direttamente i brani utilizzando l'accesso all'iTunes WiFi Music Store e utilizzare l'icona di Starbucks nel caso foste nei pressi di un punto vendita del noto marchio. 

I formati video supportanti sono: H.264, M4V, MP4, MOV e MPEG-4, mentre quelli audio: AAC, AAC protetti, MP3, VBR, WAV e AIFF.

La batteria permette un'autonomia di 22 ore in riproduzione musicale e 5 ore in quella video. Il colore è unico e se volete acquistarlo dovrete scegliere tra due formati: 8 GB e 16 Gb. La disponibilità è stata fissata per il 28 settembre e il prezzo è di 299 € per il modello da 8 GB e 399 € per quello da 16 GB. Nell'attesa gustatevi un video tour preparato da Apple che ne mostra tutte le caratteristiche. 

iPod Touch

12 Comments

  1. osceno…costa piu del classic e ha solamente 16 gbyte…mamma mia..orribile..considerando che non legge nemmeno i divx

  2. Pingback: The beat goes on > Resoconto « Gioxx’s Wall

  3. torno a ripetere che il touch è orribile.. se uno deve spendere tutti quei soldi tanto vale prendersi l’iphone..almeno con quello telefona.. e poi persnalmente penso che anche iphone se fosse stato piu completo come dotazione hardware sarebbe stato magnifico invece presenta grosse pecche e lacune rispetto ad altri smartphone

  4. In effetti la differenza di memoria di massa rispetto all’ iPod classic e’ quasi imbarazzante…160 gb contro 16 gb e costa pure meno 🙂 sui 349 euro

  5. io vi sto scrivendo dall’pod touch,e nonostante la memoria(k è pur sempre una meravigliosa flash,finalmente), è veramente un oggetto che ti fa godere all’inverosimile, anche se pensavo k il 40gb che avevo prima fosse già il top!!! W l’ipod touch!!!!!

  6. Finalmente una memoria flash accettabile, ok 16 gb non sono il massimo peró non c’é mica bisongno di portarsi dietro una completa cineteca, tuttora ho un 5.5 con 30 gb peró ho gia ordinato il touch, visto al mediaword e me ne sono innamorato, sicuramente come tecnologia é avanti di qualche anno in confronto a tutti gli altri, tipicamente Apple insommma.

  7. Ragazzi vi dico solo una cosa…
    Ho il mio ipod-touch (personalizzato) qui davanti a me…
    E’ STUPENDO..
    non lo criticate perkè qnd avrete la possibilità di usarlo vedrete la differenza dagli altri ipod…
    e poi non criticatelo paragonandolo all’iphone…si è vero quello telefona anke..ma è anke vero ke avendo l’iphone lo usarete pratikamente in tutti i momenti della giornata…e molti già si stanno lamentando perkè lo skermo sta perdendo sensibilità dopo 4-5 mesi…con l’itouch non avrete d certo qst problema perkè non lo userete mai tanto quanto usereste un iphone..

  8. L’IPOD TOUCH LO PRENDO PER NATALE … CMQ L’HO ANCHE GIà PROVATO .. E SECONDO ME è FANTASTICO … POI IO VOGLIO QUALIITA ! NON 80 G !!

Cosa ne pensi?