Apple aggiorna iTunes 7.4.1 e blocca il trucco delle suonerie

Come vi avevo indicato ieri, una semplice rinomina dei brani musicali acquistati da iTunes da .m4p a .m4r permette di utilizzarli come suonerie dell'iPhone.
Benchè l'operazione è legale, Apple si è vista sparire di colpo tutti gli introiti dalle suonerie, così ha sviluppato in fretta e furia l'aggiornamento 7.4.1 di iTunes che blocca il passaggio dei file rinominati verso l'iPhone.

L'aggiornamento pesa 38,3 MB per i computer con Os X e 49,1 MB per i computer con Windows. Ecco la nota allegata:

"Con iTunes 7.4, sincronizza la tua musica preferita e altro ancora con il nuovo iPod nano (terza generazione), iPod classic e iPod touch; inoltre, puoi creare suonerie personalizzate solo per iPhone utilizzando molte delle tue canzoni preferite acquistate su iTunes Store. Adesso, puoi anche riprodurre i video che hai acquistato visualizzando i sottotioli per non udenti (se disponibili), classificare facilmente i tuoi album preferiti secondo una graduatoria che va da una a cinque stelle e visualizzare i video nel formato più grande disponibile all'interno della finestra di iTunes". 

aggiornamento software