Daniel Cooperman nuovo consigliere generale di Apple

Apple ha comunicato un cambio nei vertici aziendali. Daniel Cooperman prende il posto di Donald J. Rosenberg come consigliere generale della società, una figura chiave nell'ambito legale.

Daniel Cooperman ha lavorato in Oracle comprendo lo stesso ruolo. Inoltre è consigliere nella Software & Information Industry Association oltre ad essere membro dell'American Bar Association's Committee of Corporate General Counsel e nell'Advisory Council for the Law, Science and Technology Program della Stanford Law School.

Il consigliere generale ha il compito di verificare che le azioni intraprese dalla società siano legali, supervisiona le operazioni di fusione, acquisizione e incorporazione, analizza il campo di applicazione delle licenze di terze parti, figura durante le udienze al tribunale e gestisce la concessione delle proprietà intellettuali.

Tra i consiglieri generali che Apple ha avuto in passato figura Nancy Heinen, la donna che starebbe dietro lo scandalo degli stock options

[via Macitynet

Daniel Cooperman