Apple sferra l’attacco ai blogger, chiuso Think Secret

Credete che io sia qui a parlare di Apple e intanto a Cupertino sono contenti perchè faccio loro pubblicità? Credevate che da Apple mi arrivassero regali per parlare bene dei loro prodotti? Bhè, vi racconterò che in realtà questo mondo non è per niente fatato, e mentre Microsoft regala computer ai blogger per convincere a parlare bene dei suoi prodotti, Steve Jobs è nemico dei blogger se non per la fase post-lancio per far risaltare le notizie.

Il nemico numero uno di Apple sono le indiscrezioni, per loro un blogger dovrebbe esistere solo dopo i Keynote per informare, ma se si parla di iPhone 2G, di nuovi MacBook in alluminio, di Tablet e quant'altro prima che appaiono sui palcoscenici ufficiali, per loro è guerra.

L'ultima battaglia è stata vinta nei confronti di Think Secret, un noto sito di rumors. Da Cupertino era partita una causa per chiedere i danni dovuti dall'anticipazione di alcuni prodotti, molto probabilmente hanno una talpa all'interno della società. Nick Ciarelli, editor di Think Secret, ci fa sapere che hanno raggiunto un accordo extragiudiziale: Apple fa decadere la causa e non richiederà il nome della talpa e loro chiuderanno il sito. Think Secret è ora nel passato. Noi invece siamo sempre qui e vi terremo aggiornati sulle indiscrezioni fin quando saremo in grado di farlo.

[via Macrumors

think secret