Steve Jobs vero se la prende con quello falso

C’è chi dice che a Natale si diventa tutti più buoni, ma a quanto pare abbiamo scoperto che in realtà Steve Jobs è il Grinch. Dopo essersela presa con uno studente per il suo sito Think Secret, ora è il turno del falso Steve Jobs. Tempo fa scoprimmo che dietro questo personaggio si nasconde Daniel Lyons, senior editor della rivista Forbes.

Il vero Steve sembra così urticato dai post taglienti di quello falso da offrirgli dei soldi per chiudere il blog. Ma Daniel non sembra per niente propenso ad assecondare l’alter ego poichè, come dice lui stesso: “ho impiegato del tempo per creare questo blog, e mi sono fatto degli splendidi amici e li perderei“. Poi finisce con lo scrivere: “A chiunque festeggerà il Natale auguro delle splendide vacanze. Ad ognuno di esso, godetevi il tempo libero. Passate il tempo con chi amate. Spegnete i vostri computer. Ricordate di ciò che è importante. Piccolo suggerimento: non è questo. Pace a tutti e per tutti buona notte“.

Un chiaro messaggio di pace, ma un messaggio anche verso colui pensa a fare cause anzichè godere del lato buono della vita.

[via slashdot]

Daniel Lyons

4 Comments

  1. Mi sa proprio che Jobs questo Natale non abbia ricevuto proprio niente, e sa che per la Befana neppure un po’ di carbone non dico quello da mangiare ma neppure quello vero da mettere nella sua stufetta e stare al calduccio.

    Ecco perché è così cattivo! :-#

  2. Io invece sono convinto che anche gli ultimi post di FakeSteveJobs siano dei fake, delle storielle geniali che si è inventato lui, ovviamente per fare ironia sul caso Apple-ThinkSecret. Just my 2 cents!

  3. Come si fa a pensare ad un FakeSteveJobs..?? Vi sembrerebbe normele pensare ad un FakeAragorn o ad un FakeObiOneKenobi..? E’ impossibile vero..?? Come ad un FakeJesusChrist.. Diaciamo solo che il RealSteveJobs sta utilizzando il LatoOscurodellaForza..

Cosa ne pensi?