There’s something in the air, tutte le novita’

Ci siamo quasi. Nella sala si odono i classici Coldplay e Gorillaz come in ogni Keynote. Nella sala ci sono circa 4.000 persone. Il Keynote inizia con un po' di ritardo a causa delle persone che stanno prendendo posto. Non si è mai avuta un'affluenza come quella di quest'anno.

Le luci si abbassano e viene trasmesso un nuovo spot della serie Get a Mac che si chiama Happy New Year. Steve Jobs sale sul palco e inizia ufficialmente il Keynote. Il CEO mostra i successi del 2007 su più fronti: iMac, iPod, iPhone e Leopard. Leopard ha venduto oltre 5 milioni di copie in 3 mesi. Il 20% dei Mac ora usa Leopard. Office 2008 ora è pronto per la vendita.

Dopo Time Machine ora c'è anche Time Capsule che permette di effettuare i backup wireless attraverso un nuovo AirPort Extreme che funziona anche da server. Due i modelli: 500 GB e 1 TB. Il prezzo per il primo taglio è di 299 $, il secondo 499 $. Disponibilità per febbraio.

Ora si passa all'iPhone. In 200 giorni sono stati venduti 4 milioni di telefoni, vale a dire 20.000 iPhone al giorno. Il dispositivo governa il 19,5% di tutto il mercato degli smartphone negli USA ed è secondo solo a RIM con il BlackBerry. Ora si parla di SDK che sarà rilasciata a febbraio. Steve presenta le nuove funzioni per iPhone: mappe per localizzare il telefono, webclip, possibilità di personalizzare la Home, SMS multipli, video con sottotitoli e titoli personalizzabili e testo delle canzoni supportato.

Con la localizzazione potrete sapere dove siete senza aver bisogno del GPS. Steve mostra una demo. Le pagine web ora possono essere inserite in Home, come dichiaravano le indiscrezioni di qualche tempo fa. Si possono creare webclip per 9 Home diverse. Google ha eseguito delle triangolazioni negli USA per far funzionare al meglio il servizio di geolocalizzazione. Si desume che in Europa funzioni non bene come negli States. Tutti questi aggiornamenti saranno disponibili oggi stesso.

Ora si passa all'iPod Touch. Avrà 5 nuove applicazioni: Mail, Azioni, Note, Google Maps e Meteo come per l'iPhone. L'upgrade però costerà 20 $.

Ora si passa ad iTunes. 4 miliardi di canzoni vendute, 20 milioni solo a Natale, 125 milioni di Show Tv, 7 milioni di film. Steve Jobs ufficializza l'affitto dei film. Le case di produzione coinvolte sono Touchstone, Miramax, MGM, Lionsgate, Newline, FOx, WB, Disney, Paramount, Sony e sorprendentemente Universal. Oltre 1.000 film in catalogo che saranno disponibili 30 giorni dopo l'uscita in DVD. Saranno concessi 30 giorni per iniziare la visione e 24 ore di validità. Il prezzo è di 2,99 $ per i film in catalogo e 3,99 $ per le nuove uscite. Si potranno vedere su ogni dispositivo Apple e anche per PC. Un aggiornamento di iTunes aprirà subito la sezione negli USA. Si potranno acquistare direttamente dalla TV attraverso AppleTv via Internet. La qualità dei video sarà quella DVD e si potranno udire con l'audio 5.1. Disponibile anche il formato HD al prezzo di 4,99 $.

Dall'Apple Tv si potranno acquistare anche telefilm, show televisivi e canzoni da sincronizzare con il Mac successivamente. AppleTv ora ha un'interfaccia completamente nuova che aiuta a navigare tra le categorie per vedere i trailer dei film. Steve Jobs mostra una demo. Si potrà scegliere anche di mandare il tutto al Mac o Pc. Con AppleTv si possono vedere anche le foto in streaming, anche da Flickr o .Mac ed utilizzarle come screensaver. Le nuove funzioni saranno disponibili con un aggiornamento software gratuito che sarà disponibile entro 2 settimane. Il prezzo del dispositivo passa da 299 $ a 229 $. Jim Gianopulos, presidente e CEO di 20th Century Fox, sale sul palco e spiega quanto è bello vendere film.

There is something in the air. Si passa ai MacBook. Viene ufficializzato il MacBook Air, il più sottile portatile del mondo. Spessore poco meno di 2 cm e pesante 1,3 KG. Schermo 13,3" widescreen con tecnologia LED, iSight integrata, tastiera con sensore di luminosità, trackpad multi-touch per muovere, ruotare, spostare gli elementi come nell'iPhone. Hard disk di appena 1,8" e si può scegliere tra HD classico da 80 GB o a memoria solida di 64 GB. Processore Intel Core 2 Duo da 1,6 GHz fino a 1,8 GHz. I processori sono del 60% più piccoli dei normali e Intel ha lavorato apposta con Apple per crearli. Non manca MagSafe, porta USB 2.0, micro DVI, uscita audio, WiFi 802.11n e bluetooth. Non è presente un'unità ottica per i DVD, ma si potrà comprarla esternamente per 99 $. Ma niente paura, si chiama Air perchè può usare in streaming l'unità ottiche degli altri computer che si ha già in possesso.

La batteria dura 5 ore e la RAM è di 2 GB. Il prezzo di vendita è di 1.799 $. Gli ordini possono partire da subito e la spedizione inizia tra 2 settimane. Il CEO mostra lo spot pubblicitario. Il case è in alluminio ed è stata presa in seria considerazione l'impatto ambientale. Non si fa uso di PVC e i display non usano mercurio. La scatola è del 56% più piccola degli altri computer Apple.

Ora sul parco c'è Randy Newman che suona una canzone. Finisce così il Keynote, probabilmente un po' deludente.

  • high news

    ragazzi su High News(tecnonotizie.helloweb.eu) c’è un nuovo metodo di livebloggin!
    visitatelo!

  • Maxime

    La diretta video è qui, ma c’è un limite di 1000 utenti connessi contemporaneamente (limite già superato molto prima delle ore 18): http://www.stevenotelive.com/ (io sono dentro… il problema è che sono in ufficio ed ho dovuto disattivare l’audio)

  • Francesco

    Non vedo l’ora

  • Gualtiero

    Pronto, 5 tab in Safari aperte 🙂
    2 fonti italiane e 3 straniere… 😀

  • pronto anche io ! 😀

  • guidoz

    Gualtiero, quali sono le fonti straniere? =)

  • Simo

    …quella di 9to5mac è strepitosa !!! 4 frame 4 live coverage…. miticiiiiii

  • seguo anche io…

  • Non fate spam 😛

  • GennyPa

    scusate ma sul sito ufficiale danno la diretta?

  • Maxime

    si può dire che a me, dell’Air, non mi frega sostanzialmente una cippa? 😉

  • No. E niente diretta video.

  • GennyPa

    ufffffffffff! ! ! ! >:(
    Almeno in seguito dove posso trovare una ripresa decente?

  • pbjack

    La diretta, professionale (a livello televisivo) viene “pubblicata” come podcast su iTunes tra qualche giorno!!!

  • certo.. anno 2008.. non riusciamo a vedere una cosa decentemente.. che schifezza..

    per non parlare di twitter che è saltato in aria

  • 4Lb3Rt0

    Uff…
    …fin’ora tutta fuffa…

  • director

    INCREDIBILE!!!! 20 DOLLARI per avere mail e company!!!! sono pazzi!!! w lo sbloccoooo!

  • kurtiz

    e l’iphone 3g? che pacco
    mi sembra che ultimamente steve jobs tende a sviluppare solo quello che gli porta più introiti o no

  • voglio l’iAir…

  • ze

    mamma mia!!!!!

  • per ora nulla di interessante…

  • Maxime

    E l’aggiornamento di Leopard? 🙁

    Comunque sono contentissimo che NON abbiano aggiornato gli iMac, visto che ne avevo appena comprato uno… 😀

    Per quanto riguarda il MacBook Air, secondo me è solo una roba per sboroni. Spendere tutti quei soldi per una roba del genere, non credo valga la pena. A meno che non sei miliardario, ovvio.

  • siiiiiiiii l’iAir!!

  • pbjack

    Davvero nulla di particolarente interessante…
    più che altro, piuttosto inutile, almeno per noi europei…!!!

  • pbjack

    Ecco il Macbook Air! Fantastico!!

  • pbjack

    Sisi, niente di così speciale, se non a livello estetico…
    Poi, se me lo regalano, non è che lo butto.. ma a questo punto preferirei l’iPhone..!!

  • conan

    boh, fin ora son rimasto abbastanza deluso.. speriamo ci sia altro, o è finito tutto qua??

  • Gellis

    Aff. la globalizzazione in USA 1800 dollari in Italia 1700 Euro SOLO e dico SOLO 500 euro in più ma vaff….

  • Roy Batty

    tutto qua?

    E 20 euro per avere dei programmini “base” sul Touch? Ma dai! 😐

  • Reku

    Vorrei dirvi che la versione con hd ssd e 1,8 C2D viene $3,098.00 .
    Ha UNA sola porta USB, niente Ethernet …
    forse non hanno capito che uno deve utilizzarlo non usarlo come ferma carte per farsi il fico dicendo ” Quanto è Sottile”.

    Credo proprio che domani ordinerò il caro vecchio MacBook Pro 😉

  • È abbastanza triste il dover pagare 20$ per l’aggiornamento al touch!
    Ma si possono comperare anche le singole applicazioni?

  • Prima di sparlare della conversione 1:1 è meglio se leggete questo

    https://www.melamorsicata.it//mela/2007/06/06/apple-store-prezzi-euro-dollaro-alcune-precisazioni/

  • Pingback: Tutte le novit? Apple dal keynote di oggi - Triumphchepassione! Il Forum Triumph piu attivo d' Italia()

  • Jk

    deludente???

  • GennyPa

    Questo è il risultato della diffusione Apple, zio Bill docet….

  • Roy Batty

    Una sola porta usb? Non ci posso credere 🙁
    Però, effettivamente, è bello a vedersi,fa figo a possederlo (anzi, cool!), ma quella cifra per un gadget… (un gadget, anche se dovrebbe essere un computer da usare…)

  • luca

    Per me, una presa in giro.
    1.700 euro, per non avere lettore dvd/porte usb/lettore SD/ scheda di rete ecc. ecc. solo un “pirla” può pensare di spenderli. Contenti voi……

  • Pingback: ...time is what you make of it...()

  • Pingback: Freedom Tech » APPLE:Qualcosa in “aria” per il 2008!()

  • Gellis

    – Per la conversione 1:1 –
    okkey non ho calcolato l’iva e % varie cmq 350€ “circa” sono “circa” la metà di uno stipendio da commessa/o in un negozio d’abbigliamento. Ma non facciamo politica. mi scuso per la polemica ma sono per il libero commercio: dall’auto cinese da 3000€ al prosciutto di Parma

  • Pingback: Il blog di Maffeie » Blog Archive » Le novita’ del MSWSF 08()

  • Pingback: MacBook Air « Il blog della Melamangiucchiata()