Steve Jobs rincuora i dipendenti e gli investitori per il calo delle azioni

Qual è la prima mossa che dovrebbe fare un buon Amministratore Delegato il giorno dopo un tremendo scivolone delle azioni in Borsa? Ce lo svela Steve Jobs che ha mandato una e-mail interna ai dipendenti e agli investitori per invitarli a non spaventarsi perchè la situazione è dovuta a fenomeni più grandi di Apple e che sono destinati a cessare.

Wow…è successo qualcosa di notevole negli ultimi giorni” sentenzia zio Steve. Lo scrive allegando l’immagine dell’andamento azionario degli ultimi 24 mesi in relazione con altre società del medesimo settore. Il grafico mostra che Apple è la società che è cresciuta più di tutte. In oltre aggiunge: “La nostra strategia è chiara e mirata, abbiamo un elenco di nuovi prodotti da lanciare per il futuro, abbiamo 200 punti vendita di proprietà, abbiamo 18 miliardi di liquidità e nessun debito in banca“. Sventola i floridi conti aziendali, i fiumi di denaro nella stiva del galeone e la sua grinta per colonizzare mari sempre più ricchi.

Se ciò non dovesse bastare, gli analisti sono concordi a stabilire il rating delle azioni AAPL tra i 175 e i 250 $.

[via AppleInsider]

APPL vs settore