Per pulire il MacBook usa il dentifricio

A volte capita che il MacBook presenti degli aloni scuri dove si appoggiano i polsi. Il fenomeno accade quasi esclusivamente con il modello bianco. Il fenomeno si verifica perchè se i polsi sudano rilasciano particelle che si depositano sul case, il sudore evapora e le particelle si seccano dando l'effetto sporco.

Per risolvere il problema l'utente Joshua ci suggerisce un metodo. Basta utilizzare un dentifricio bianco e un panno leggermente umido. Si spalma un po' di dentifricio sulla macchia e si pulisce con il panno effettuando movimenti concentrici. L'abrasivo della pasta scrosterà la macchia. Ho provato sul mio MacBook ed effettivamente la differenza si vede.

[via lifehacker

MacBook dentifricio

  • el1073

    naaaa, va benissimo una gomma bianca per matitica, pulita naturalmente 😀 ,
    la uso da un anno e sembra sempre nuovo il macbook

  • mi tenti 😀

    domani provo con l’ AZ ed il panno in microfibra 😀

  • PumoMuzzicato

    E’ funzionale anche la spugna bianca di mastro lindo… nn esagerate però, possono sparire i tasti .D

  • http://bigo72.blogspot.com/2008/01/il-mitico-gommone-magico-di-mastro.html

    Adoro autocitarmi 🙂

    Sta facendo il giro della rete questa cosa del dentifricio, risultato dello scopiazza&droppa, magia dell’uso sfrenato degli aggregatori di feed (che tra l’altro mi permettono di seguire questo blog per il quale ti faccio comunque i complimenti più sinceri).
    Il dentifricio è un abrasivo, io ci pulisco la fede nunziale…non metto in dubbio che sia efficace, ma dal mio gommone di MastroLindo non mi stacco più.

  • Laura

    …per le donzelle, vanno benissimo anche le salviette struccanti o un latte detergente, che non rischia di rovinare i tasti. ..i maschietti possono rubarlo alle donne di casa:-)

  • marco10

    no ci vuole il cillit bang!