Melamorsicata intervista Zibree, ideatore del programma ZiPhone

Forse non tutti sanno che lo sviluppatore del programma più usato per bloccare l’iPhone e l’iPod Touch, vale a dire ZiPhone, è italiano e si fa chiamare Zibree. Oltre 4,2 milioni di download all’attivo che lo portano ad essere il più importante a livello mondiale. Cifre raggiunge anche grazie all’estrema facilità e velocità per lo sblocco.

Ho avuto il piacere di intervistare Zibree. Ecco le domande e risposte in esclusiva per voi.

Io: Come hai seguito il lancio dell’iPhone e cosa hai pensato subito dopo?
Zibree: A dire il vero non l’ho seguito…ho acquistato il mio primo iPhone alla fine del settembre 2007…

Secondo te, quale doveva essere la strategia che Apple doveva adottare sin dai primi giorni delle vendite del telefono?
Quella che ha adottato…al posto suo avrei fatto praticamente lo stesso.

Con il tuo programma hai dato la possibilità a milioni di persone di sbloccare l’iPhone. Secondo te qual è il motivo principale che spinge le persone in questa operazione?
Avere una possibilita’ di scelta. E la libertà di usare un oggetto acquistato nel modo che più li aggrada.

Quanto tempo ti ha richiesto la creazione di ZiPhone?
Mah.. potrei dirti un paio di mesi… ma in realtà molto di più se consideriamo il tempo necessario a documentarmi a capire a fare reverse engineering (partire da un oggetto e smontarlo per ricostruire le fasi di progettazione ndr)… tutte nozioni senza le quali ZiPhone non sarebbe potuto esistere.

Ti ha mai contattato il team dell’iPhone Dev Team che per primi sbloccarono il telefono oppure Apple?
Contattai io il Dev Team all’inizio, pensando di poter imparare (prima) e collaborare (dopo), ma scoprii presto che erano orientati solo a trovare un modo di farci soldi e non alla diffusione di conoscenza o tool. Infatti lo hanno fatto solo quando sono stati “costretti”. Forse non tutti sanno che dietro al codice scritto per Turbosim e dietro ad IPSF (iphonesimfree) c’erano loro.

Per quanto riguarda Apple, non sono mai stato contattato ufficialmente. Ma al posto loro non lo farei…a loro conviene che tutto rimanga esattamente come è.

Quale futuro vedi per ZiPhone? Cosa saranno in grado di fare le nuove versioni?
Mah…ZiPhone fa una sola cosa…anzi 3: sblocca, attiva e installa applicazioni di base. Già c’è nella 3.0 appena rilasciata il supporto per i plugin. Nelle prossime versioni ci sara’ probabilmente un’interfaccia utente per semplificarne l’uso. Per il resto nulla… è già un lavorone fare si’ che ZiPhone funzioni con l’ultima versione ufficiale di firmware.

Il tuo programma riesce a sbloccare anche gli iPod Touch. Credi che quest’ultimo faccia concorrenza all’iPhone?
No, non essendo un telefono ed avendo il doppio della memoria. La diversificazione di mercato che ha fatto Apple è stata molto oculata.

Alla luce della nuova strategia di vendita che Repubblica ha citato per il nostro Paese, credi che un iPhone libero da operatori e contratti abbia ancora necessità di ZiPhone?
Certo! E’ l’unico modo per non essere obbligati a fare tutto “come dice Apple”. (Quindi installare applicazioni.. scriverle ed usarle senza passare per iTunes, etc. etc.)

Stai già lavorando al firmware 2.0 per iPhone? Credi che si riuscirà a sbloccare anche quella versione?
E’ stato un lavoro di 20 minuti e la mia beta di ZiPhone già attiva e sblocca l’ultima versione di beta che c’è in giro (5a240d).

Con la nascita dell’App Store a giugno, credi che ZiPhone possa rimanere ancora un’alternativa oppure si tornerà ad utilizzare il telefono così come esce dalla fabbrica?
Io non di certo.. per gli altri non credo.. sicuramente ci saranno sviluppi paralleli: ufficiali e non…

Sei il CEO di Apple per un giorno. Dicci cosa cambieresti nella strategia di vendita dell’iPhone e cosa aggiungeresti o toglieresti al telefono per la nascita della prossima generazione.
Mah.. potrei fare la solita lista che tutti conoscono (GPS, fotocamera decente, HSDPA, etc. etc.)… Ma credo che l’iPhone sia giusto così com’è per il target a cui è diretto. Ci saranno sicuramente migliorie in futuro ma non proprio come la gente se le aspetta 😉

Secondo te quando uscirà la prossima generazione del telefono? Quale dovrebbe essere il prezzo ideale per venderlo in Italia?
Non ha molta importanza il prezzo per un oggetto come l’iPhone, credimi. E’ come un capo di moda. Ma immagino che un prezzo giusto sarebbe intorno ai 400-500 euro.

Tempo fa un rumors partito da te diceva che l’iPhone conteneva un codice che lo riportava a un chip HSDPA. Poi il tutto si è sgonfiato perchè è risultato una svista. So che la svista non è dipesa da te ma dai siti che hanno gonfiato l’informazione. Cosa hai da raccontarci di questa storia?
Vi racconto che il riferimento è all’SGOLD3 ma ciò non vuol dire nulla visto che l’SGOLD3 è una famiglia intera di chip. Non è dato di sapere quale chip verrà montato nel prossimo iPhone e conoscendo Apple probabilmente sarà il più semplice… ma hai visto mai ci sorprendono e mettono l’8878 ? 🙂

Considerando che sei un ottimo programmatore, hai intenzione di creare applicazioni ufficiali per iPhone lavorando sull’SDK di Apple?
Non sono affatto un ottimo programmatore…E sono troppo pigro per scrivere qualcosa di più grande di una utility.

Dai un consiglio a un amico con poca esperienza nel settore telefonico e che ti chiede come comprare un iPhone in questo momento. Cosa gli consiglieresti?
Ebay o un amico che va negli USA (ancora meglio).

Noi ringraziamo ancora una volta Zibree per la disponibilità e gli facciamo un in bocca al lupo per il suo lavoro.

Zibree

  • Andrea

    ZIBREE????????????????????????????

  • el1073

    E’ bello perche’ finisci l’intervista con “Noi ringraziamo….” 😉
    W Ziphone!!!

  • Andrea

    ma si scrive zibri!!!!!! zibr I!!!!!

  • Sono ignorante in materia, ma con questo programma posso prendere un iPhone e sbloccarlo e usarlo senza problemi con la mia sim come telefono o devo fare altri passi???

  • johnnie

    si puoi, ma non farlo usa pwnage tool….

    Zibri perché non acenni più chi ha collaborato con té?

  • Lui si firma Zibree, bhò

  • mindthegap

    @johnnie perche meglio pwnage?