Il MacMini diventa economico

Dopo l’abbassamento dei prezzi per gli iMac, Apple li ha ridotti anche per il MacMini, il computer di fascia economica della Mela. Ora per portarlo a casa bisognerà spendere 499 € (contro i 599 €) per il modello con processore Intel Core 2 Duo da 1,83 GHz e 699 € (contro 779 €) per il modello con lo stesso processore ma a 2 GHz.

Dietro l’abbassamento dei prezzi ci sono due ipotesi: 1) la società ha abbassato i prezzi per diminuire la disparità causata dall’euro forte; 2) Apple sta cercando di ridurre le scorte in magazzino per lanciare il nuovo modello come si vociferava qualche tempo fa.

I MacMini sono disponibili a prezzi ribassati da subito sull’Apple Store.