Un iPhone veloce 42 Mbps?

Arriva un’indiscrezione dall’operatore australiano Telstra per bocca di uno dei suoi dirigenti che a dichiarato, al canale ChannelNews, che entro Natale l’iPhone supporterà il protocollo HSPA+ per arrivare alla velocità di 42Mbps. Desta molto sospetto questo tipo di rivelazione per vari motivi:

  1. Telstra attualmente non è nella rosa degli operatori che distribuiranno l’iPhone.
  2. Il protocollo HSPA+ sarà disponibile solo dal 2009.
  3. Di solito Apple non racconta vita, morte e miracoli dei suoi prodotti in giro. Tant’è che l’iPhone attualmente in commercio fu visto dai dirigenti di At&T solo durante il MacWorld del 2007.

Purtroppo sono elementi che lasciano scemare le affermazioni di Telstra. La speranza è che esca, in ogni modo, con il supporto all’HSDPA per poter navigare alla velocità di 7,2 Mbps che risulta sicuramente ottima per la navigazione dal telefono.

[via channelnews]

  • rogerdodger

    magari potrebbe essere predisposto. Solo che alla fine se ci fosse quella velocità di 42 servirebbe assolutamente una flat vera: dati illimitati, cosa che da noi a differenza che negli stati uniti non so se possa mai accadere almeno nei prossimi anni