Snow Leopard, Apple conferma lo sviluppo

Snow Leopard

Anche se non è stato uno dei protagonisti del Keynote di Steve Jobs, arrivano conferme per Snow Leopard, il nuovo sistema operativo che vedremo nel 2009. Apple afferma che è in cantiere il rilascio di questa nuova versione che, come si comprende dal nome, non sarà un sistema operativo tutto nuovo, ma un potenziamento della versione attuale.

Non aspettatevi nessuna chicca grafica o applicazione da urlo, tra l’altro come abbiamo visto non tutte sono utilizzate dagli utenti. I cambiamenti saranno apportati tutti nel motore del sistema. Ottimizzazione, stabilità e velocità saranno i pilastri portanti che renderà Os X 10.6 un sistema migliore. Partiamo dal miglioramento del motore GPU che potrà supportare, almeno teoricamente, fino a 16 TB di memoria RAM. La tecnologia Grand Central, invece, fornirà più potenza ai processi multi-core e OpenCL fornirà l’accesso a una velocità di calcolo maggiore.

Un occhio di riguardo sarà posto anche all’iPhone grazie al supporto nativo per Microsoft Exchange 2007. Tra le novità anche un nuovo Safari 4.0 che in queste ore è distribuito in versione beta agli sviluppatori e che permette una velocità del 53% in più, e Quick Time X per un supporto esteso ai formati audio/video.

Non manca l’integrazione al famoso ZFS e il supporto totale in 64-bit. Per altre notizie visita l’apposita sezione nel sito di Apple.

[via Apple]

  • franzayber

    purtroppo lo ZFS sarà solo per Mac OS X 10.6 SERVER.

  • Mick

    “Partiamo dal miglioramento del motore GPU che potrà supportare, almeno teoricamente, fino a 16 TB di memoria RAM.”

    Eh? 16 terabyte?!
    Costerebbe più la ram di tutto il resto…