L’iPhone si configurera’ da solo usando i sensori?

concept iChatApple sta brevettando un modo per dare intelligenza all’iPhone? In realtà non si tratta di intelligenza artificiale, ma di un sistema che permette di gestire il telefono sfruttando il sensore di prossimità, di illuminazione e l’accelerometro integrato.

Attraverso un brevetto approvato lo scorso 12 giugno, infatti, si apprende che in un prossimo firmware la società potrebbe inserire questo nuovo sistema integrato che cambierà la configurazione a seconda dell’utilizzo del telefono, senza richiedere nostri interventi diretti. Tanto per capirci posso fare degli esempi:

  • L’iPhone se messo in tasca cambierà la suoneria da attiva a vibrazione automaticamente perchè il sensore di luminosità e quello di prossimità avranno intuito che è stato messo in tasca o in borsa.
  • Se inseriamo l’iPhone nel dock del computer la telefonata passerà automaticamente in viva voce e viceversa.
  • Se il telefono non riceverà la nostra voce dopo un po’ ci chiederà se vogliamo passare ad iChat intuendo che in quel momento non possiamo parlare.
  • L’altoparlante capirà se parliamo dall’auricolare o dal telefono e spegnerà automaticamente lo schermo.

Tutti questi accorgimenti , oltre a far risparmiare energia e quindi incrementare l’autonomia della batteria, ci faranno risparmiare tempo per i settaggi.

[via Macrumors]

  • Cosa davvero utilissima questa. Mi fa venire in mente il video promozionale della serie60 touch di Nokia in cui mettono in silenzioni il telefono semplicemente mettendolo “a pancia in giù” sul tavolo. Staremo a vedere come lo implementeranno.

  • Pingback: iPhone intelligente? Forse in un futuro prossimo… - iPhone Italia - La prima risorsa italiana sull’Apple iPhone()

  • Francesco

    Magari, sarebbero delle cose davvero fantastiche ed utilissime, spero proprio che andranno avanti su questa strada.
    Ma per quella del display non c’è già un sensore che si accorge che stiamo parlando e disattiva il touchscreen?

  • Si è il sensore di prossimità. Nell’iPhone 3G ce ne sono 2.

  • Pingback: iPhone intelligente? Forse in un futuro prossimo… | TechUniverse()