Apple libera gli avvocati contro Psystar

Ricordate il caso Psystar? Un’azienda americana che attualmente vende computer assemblati offrendo Os X come sistema operativo di base installato tramite una serie di hack. La società si era distinta da tentativi simili perchè dichiarò espressamente di non infrangere nessuna legge o licenza di Apple.

Tutto il mondo si fermò a guardare la reazione di Cupertino, ma per la serie la vendetta va servita fredda, la società si è attivata solo 10 giorni fa, a 3 mesi dall’inizio delle vendite, e ha espressamente fatto causa a Psystar.

Come andrà a finire? La società ha infranto le regole oppure il giudice le darà ragione? E se le ha infrante sarà spazzata via dagli avvocati di Apple? Restate collegati, appena la vicenda si svilupperà sarete informati tempestivamente.

[via CNet]

  • el1073

    effettivamente dovrebbe bastare a psystar smettere di pubblicizzare la possibilitá di installare osx, vendendo semplicemente l’hardware che problemi potrebbe mai avere?

  • Sembra proprio che Apple si stia muovendo in maniera piuttosto inferocita! E aggiungerei che fa anche bene, se le regole che ha dettato sono quelle è giusto che faccia di tutto perché vadano rispettate!