Vivisezione dell’iPod Nano 4G

Se vi è piaciuta la vivisezione dell’iPod Touch 2G, allora forse troverete appagamento per la vostra curiosità in quella del nuovo iPod Nano. I bisturi sono tenuti sempre dallo specializzato iFixIt che si è divertito a smontare l’iPod più sottile mai prodotto.

Si è scoperto, così, che il vetro è realmente curvato. E’ spesso 0.7 mm nei lati e 1,7 mm al centro. Lo schermo è della stessa grandezza dell’iPod Nano 3G con l’unica differenza che la risoluzione è di 240 x 320 pixel anziché 320 x 240 pixel. La memoria interna, a differenza del Touch, è prodotta da Toshiba e la batteria è saldata alla scheda logica.