L’iPod Touch e’ una perfetta guida turistica

Perchè portare con se polverose guide turistiche se si può avere tutto in un dispositivo? E’ la domanda posta da Apple a cui cerca di dare risposta in una pagina all’interno del suo sito. Completamente dedicata alle guide turistiche in formato audio, segnala alcune mete che hanno già adottato il sistema di podcast per i propri tour. Tra queste citiamo:

  • Il SFMOMA di San Francisco.
  • La Chateau de Versailles a Parigi.
  • Il Castello di Chenonceau in Francia.
  • Il Museo Ebraico di Berlino.
  • Le crociere Disney Cruise Line.

Apple invita anche tutti gli enti ad armarsi di un Mac e di Garage Band per creare le guide da offrire ai visitatori. E’ presente un pdf (in inglese) che spiega come fare. Speriamo che l’iniziativa sia ripresa in Italia.

[grazie Alberto per la segnalazione]

  • Zampo

    L’altro ieri al New Museum of Modern Art di New York, mi hanno dato un iPod nano come guida…. (invece che le solite audio-guide)…. 🙂

  • Non è presente nessun documento da scaricare…

  • federico

    peccato mi sarebbe piaiuto usare il mio iphone come guida al SFMOMA quest’estate!!!

  • marcello

    Un esempio significativo dell’uso di i-phone e ipod touch come guide turistiche in ambito nazionale è quello del Museo Africano della Basella di Urgnano, in provincia di Bergamo.

    ecco una breve presentazione tratta dal sito dell’azienda che l’ha realizzata (sul sito ci sono esempi di filmati):

    Oggetti di culto come l’iPhone e l’iPod Touch trasformati in guide multimediali d’eccezione.
    Succede al Museo Africano della Basella di Urgnano, esempio eccellente nell’attività di mediazione culturale, dove ben 70 filmati trasportano il visitatore nell’ambiente originario in cui le opere d’arte esposte prendono vita nelle immagini dei riti e degli usi per i quali sono state create.

    Il progetto, patrocinato dalla Regione Lombardia, è stato realizzato dal Museo Africano con la collaborazione di Mida Informatica, Moviekit e la Biblioteca delle arti e tradizioni africane.

    http://www.midainformatica.it
    http://www.moviekit.it

  • giovanni

    Sono stato a Dublino e prima di partire mi sono scaricato dal sito della Guinness le guide per raggiungere a piedi il loro visitor centre e poi per la visita guidata. Naturalmente anche in italiano.